D'Alesio


Dati tecnici

 

Denominazione: Primitivo di Manduria DOCG Dolce Naturale
Vitigni: 100% Primitivo
Zona di produzione: Manduria
Struttura del terreno: argilloso - sabbioso
Età delle viti: 40 anni
Sistema di allevamento: alberello pugliese
Resa per ettaro: 60 q.li/ha
Produzione annua: 3.000 bottiglie
Prima annata di produzione: 2018
Vendemmia: seconda metà di settembre al termine di un processo di naturale appassimento in pianta.
Vinificazione: il mosto fermenta in macerazione a temperatura controllata (20-22 °C) per dieci giorni. La fermentazione viene poi interrotta abbassando la temperatura per lasciare il residuo zuccherino che conferisce al vino la sua naturale dolcezza.
Affinamento: acciaio e bottiglia
Gradazione alcolica: 15%

 

Scarica la scheda in PDF

Note di Degustazione


Colore: rosso rubino intenso

Profumo: Invade garbatamente il naso con sentori caldi ed avvolgenti di frutta matura, confettura di
fichi secchi, ciliegie e prugne. Il finale è impreziosito da ricordi di spezie e cacao.

Gusto: Al palato è caldo, morbido ed elegante. Vino di corpo con buona persistenza e tannini vellutati. Dolce ma non stucchevole, si ritrova una freschezza quasi inaspettata.

Abbinamenti suggeriti: Ottimo come vino da meditazione. Da provare con cioccolato, formaggi erborinati e pasticceria secca.Temperatura di servizio 14– 16° C.


D’Alesio è un vino da dessert dal gusto fresco, morbido e non stucchevole. Il suo sensuale bouquet di confettura di lamponi e mora, fiori rossi e rosa canina permette di concludere il pasto con il più cordiale dei saluti e il più elegante e convincente degli inviti a tornare.
Ideale con pasticceria secca e paste di mandorla.
Abbinamento consigliato: Biscotto di Ceglie.

Premi e Riconoscimenti

  • Annuario dei Migliori Vini Italiani 2016 Luca Maroni: D'ALESIO 2014 90 punti

Acquista D'Alesio nel nostro On-Line Shop

  • .

  • D'Alesio

    Bottiglia da 50 cl

  • .

 Previous  All works Next